NEW STREET ADVENTURE, NO HARD FEELINGS, ACID JAZZ 2014

New Street Adventure - No Hard Feelings- Album packshot

Con l’album di debutto del quintetto londinese New Street Adventure si fa un tuffo nel passato, immergendosi nel cosiddetto Northern Soul, genere che si diffuse nel nord dell’Inghilterra intorno alla metà degli anni ’60 e che ebbe echi consistenti fino alla metà degli anni ’80 con gli Style Council di Paul Weller (ai quali i “nostri” vengono paragonati). In sostanza si trattava di reinterpretare in chiave “bianca” il soul e l’r’n’b provenienti dagli Stati Uniti. Ebbene, nel 2014 i New Street Adventure, dopo aver pubblicato alcuni ep a partire dal 2007, debuttano per la storica etichetta Acid Jazz con un album di Northern Soul. Suono elegante, raffinato, in bianco e nero, non solo per il sapore vintage, ma perché in alcune tracce i New Street Adventure adottano uno stile più white (specie nella prima parte dell’album), e in altre più black (Foolish once more, Say you’re lonely, ad esempio), che incontrano di più il nostro gusto. Pur essendo ricco di riferimenti del passato, No hard feelings riesce a sprigionare un sound fresco e senza tempo. Il secondo singolo Be Somebody, che mescola soul e brit pop, è senz’altro il più azzeccato per colpire un pubblico trasversale. (Katia Del Savio)

Advertisements
Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: