INDIE MUSIC LIKE: CONTINUA IL DIBATTITO

Continua in maniera appassionata il dibattito lanciato settimana scorsa da DOC INDIE riguardo alla presenza di prodotti major nella classifica indie pubblicata ogni settimana dal MEI/AudioCoop. Ecco l’intervento del cantautore Vittorio Merlo. Partecipate per dire la vostra!

INDIEce1974

IndieMusicLike

Le festività pasquali non fermano il dibattito avviato la scora settimana intorno alla presenza  di brani musicali editi da alcune major – ed identificati da DOC INDIE come “intrusi” – nella classifica dedicata ai prodotti indipendenti stilata ogni settimana dal MEI/AudioCoop. Questa volta a dire la sua è il cantautore Vittorio Merlo segnalato nel 2001 dalla stampa italiana e internazionale come il cantautore italiano più ascoltato in rete.

VITTORIO MERLO (CANTAUTORE): Io credo che, come hanno già detto altri, il giudizio soggettivo sulla qualità non debba essere preso in considerazione. Se un ex indie diventa major fa una scelta, rispettabile, ma non è più indie. Per un indipendente, rispetto a una major, il problema principale è lo spazio promozionale e i contatti con le radio, non sai neanche se certe radio ascoltano almeno 30 secondi del tuo brano quando lo proponi… Diverso per una major che ha rapporto commerciali consolidati con le…

View original post 152 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: